Il cuore che ride – Charles Bukowski

La tua vita è la tua vita.
non lasciare che le batoste la sbattano nella cantina dell’arrendevolezza.
stai in guardia.
ci sono delle uscite.
da qualche parte c’è luce.
forse non sarà una gran luce ma la vince sulle tenebre.
stai in guardia.
gli dei ti offriranno delle occasioni.
riconoscile, afferrale.
non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in vita, qualche volta.
e più impari a farlo di frequente, più luce ci sarà.
la tua vita è la tua vita.
sappilo finché ce l’hai.
tu sei meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.
 
 
 
Visita miglioramento.com

/ 5
Grazie per aver votato!

Print Friendly, PDF & Email

10 Risposte a “Il cuore che ride – Charles Bukowski”

  1. Il pensiero che qualcuno,
    che non conosci,
    fa qualcosa (una poesia, un quadro, una musica)
    che ti dà conforto
    in momenti difficili
    …. è semplicemente …. divino

  2. Il pensiero che qualcuno,
    che non conosci,
    fa qualcosa (una poesia, un quadro, una musica)
    che ti dà conforto
    in momenti difficili
    …. è semplicemente …. divino

  3. Il gran Mahatma ha sempre ragione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Il gran Mahatma ha sempre ragione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. e che devo dire …. seguo hank da oltre 30 anni e lo trovo sempre attualissimo e specialmente per Voi giovani

  6. e che devo dire …. seguo hank da oltre 30 anni e lo trovo sempre attualissimo e specialmente per Voi giovani

  7. La vita è caratterizzata da inevitabili sconfitte, da cadute e momenti di sconforto, ma l’importante è riuscire a considerarli come fasi di passaggio verso l’acquisizione di una maggior consapevolezza di sè. Solo così, saremo più forti.
    Sandra Greggio

  8. La vita è caratterizzata da inevitabili sconfitte, da cadute e momenti di sconforto, ma l’importante è riuscire a considerarli come fasi di passaggio verso l’acquisizione di una maggior consapevolezza di sè. Solo così, saremo più forti.
    Sandra Greggio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: