Appo

Metodo APPO

Scarica la versione più recente in pdf qui

Scarica il pdf e stampalo se hai la possibilità.

Metodo Appo (versione operativa breve)

di Marco “Orange Kiko” Costanzo  

Questo metodo è un regalo. Puoi conservarlo fino a quando deciderai di utilizzarlo oppure passarlo a chi  è già pronto a sperimentarlo. 

Basta inoltrare questo link https://miglioramento.com/appo per scaricare sempre la versione più aggiornata.

Se è la prima volta che vedi questo documento oppure hai delle domande specifiche continua a leggere oltre la sezione 1. Se hai ancora dubbi insoddisfatti contatta qualcuno della community che gestisce il progetto all’indirizzo t.me/metodoappo.

Buona crescita personale quotidiana. 

  1. In questo momento sono fisicamente e mentalmente al meglio delle mie capacità?
  2. Anche oggi mi sono svegliato presto, quando fuori c’è il silenzio assoluto? Riesco ad utilizzare la prima parte della giornata per progettare efficacemente il resto del mio tempo, dosando impegni ed energie?
  3. Sono capace di creare affermazioni positive o almeno ripetere 30 volte la frase: “Oggi è un giorno miracoloso! Ho 1440 occasioni per creare valore per me e per gli altri” ?
  4. Ho idratato il mio corpo con acqua e deciso, solo per oggi, di assorbire nutrienti derivanti da cibo di qualità, stando contemporaneamente lontano da veleni come la nicotina o altre sostanze deleterie?
  5. Ora posso investire 5 minuti in gratitudine? Posso rivolgere il mio pensiero e ringraziare interiormente le splendide creature che mi hanno fatto sentire amato e che hanno reso speciale la mia vita? Posso ringraziare anche chi ha posto degli ostacoli lungo il mio cammino?
  6. In questo momento ho la possibilità di fare almeno 7 minuti di attività fisica o programmare di farne a breve un po’ di più?
  7. Ora mi concedo il tempo di scrivere su un foglio il “problema” principale che voglio affrontare? Posso mettere per iscritto quale progetto intendo costruire a riguardo oppure monitorare quello che ho già creato per verificare le azioni da compiere?
  8. Sono consapevole che nella mia visione possono esserci dei punti ciechi e che posso confrontarmi con altre persone per evolvermi più velocemente? Sono certo di aver scelto bene le persone che influenzano la mia vita?
  9. In questo istante posso leggere (o ascoltare) per almeno 15 minuti un libro di crescita personale o spirituale?
  10. Mi posso abbandonare ora ad una fragorosa risata, al limite solo interiore?
  11. Riesco a perdonarmi se fino a ieri sono rimasto “addormentato” rispetto al vero scopo della mia vita oppure se non sono stato costante nel perseguirlo?
  12. A questo punto sono capace di dettagliare un piano d’azione per la giornata, pur rimanendo flessibile davanti agli imprevisti, documentando il tutto su carta?
  13. Sono pronto, in questo momento, a dare il meglio di me con il sorriso, consapevole dell’invidia, delle distrazioni e delle cattiverie che subisce chi è intenzionato ad impegnarsi per cambiare il mondo o anche solamente se stesso?
  14. Vivrò ogni prossimo minuto intensamente, riportando spesso l’attenzione al focus descritto nel piano cartaceo?
  15. In questo istante DECIDO di utilizzare ogni mia energia focalizzandomi su un solo problema alla volta. Lo trasformo in un gradino della scala che mi porta verso la mia felicità permanente (Fel.Pe)?

Domanda della sera:

“Cosa ho imparato oggi”?

Domande frequenti

E’ necessario applicare il metodo ogni mattina? E se una persona svolge un lavoro notturno?

La scelta di applicare il metodo la mattina molto presto è coerente con la necessità di essere nell’assoluta assenza di stimoli esterni. Ovviamente si può decidere di rispondere alle domande in ogni momento della giornata e ognuno deve calibrare sul proprio bioritmo qual è il momento migliore per investire su se stessi. La routine delle domande del metodo APPO andrebbe fatta quotidianamente ed in una situazione di isolamento. Per questo la mattina è il momento più proficuo per molti ma non esistono vincoli alla personalizzazione del metodo.

In quanto tempo si potranno cominciare a vedere i risultati? 

Non è possibile rispondere a questa domanda ma sicuramente applicare il metodo per 66 giorni potrebbe già permettere di capire quali benefici stia apportando nella propria vita. La cosa migliore è quella di confrontarsi con altre persone che hanno fatto o stanno facendo lo stesso percorso o con un trainer certificato del metodo che può semplificare quei passaggi che all’inizio possono risultare difficili.

Nella prima fase sperimentale si è scelto di testare il metodo direttamente con i volontari che lo hanno accolto proprio per verificare quali modifiche andranno introdotte nella versione maggiormente stabile che verrà illustrata nel libro.

Se si vuole contribuire all’evoluzione del metodo Appo con le proprie osservazioni si può fare riferimento  all’indirizzo miglioramento.com/Appo sotto forma di commento oppure iscrivendosi alle community che trovate elencate nella pagina.

Inoltre, se si vuole regalare  una versione personalizzata aggiornata del metodo a qualche persona speciale si può farlo accedendo alla pagina web miglioramento.com/Appo specificando questa richiesta.

Buona lettura e… buon miglioramento quotidiano.

Marco Costanzo

I miei articoli recenti


  • Trovare lo scopo della propria vita
    Trovare lo scopo della propria vita può essere un viaggio emozionante e soddisfacente. Ecco alcuni consigli per aiutarti a scoprire ciò che è veramente importante per te e a trovare la tua strada nella vita: In definitiva, il trovare lo scopo della propria vita è un viaggio personale e continuo. Con dedizione, perseveranza e un […]
  • Un decalogo per l’educazione dei figli
    5,0 / 5 Grazie per aver votato!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: