Categories
#poesie

Gli amici secondo Guccini

Ad un certo punto nella vita si diventa meno tolleranti verso le persone che hanno fatto scelte di vita molto differente dalla nostra. Questa bellissima canzone di Guccini ci ricorda perché siamo il risultato di quello che facciamo in vita.

Testi di canzoni: Auschwitz – Francesco Guccini

Son morto con altri cento, son morto ch’ero bambino, passato per il camino e adesso sono nel vento e adesso sono nel vento…. Ad Auschwitz c’era la neve, il fumo saliva lento nel freddo giorno d’inverno e adesso sono nel vento, adesso sono nel vento… Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio: è […]