Gocce di cristallo

Gocce di cristallo annegan tra l’onde.
Sulla spoglia terra
piedi più non posan.
Dei tuoi giorni
un pensier fraterno resta…
E il ricordo tuo nel sole è impresso.

Umberto Maiuro

(A Vincenzo)

Condividi se trovi utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui il link che sei interessato ad una sessione di coaching completamente gratuita  ---> t.me/digireale