Come posso servire?

11/219 Ricorda il sasso nello stagno

Le nostre azioni sono come i sassi lanciati in uno stagno. I loro effetti sono molto più grandi di quello che immaginiamo.
Kaizen Kiko

Il mio percorso kaizen:

1 Tutto è perfetto. Non c’è spazio per la lamentela.

2 Viaggia nel tuo io profondo. Non puoi vivere bene il “fuori” se non hai chiaro tutto dentro.

3 Alimentati bene e penserai bene. Studia il tuo rapporto con il cibo e le altre carenze organiche che potrebbero capitare.

4 Lega a te solo persone di valore. Solo così potrai scalare meglio la montagna della vita.

5 Impara bene ad imparare. É questa l’arte suprema.

6 Usa le domande come strumento per scavare nella realtà ed estrarne preziosissime informazioni. Da questa deriva la tua concentrazione ed il tuo successo in ogni cosa.

7 Usa le tue passioni positive come bussola. Anche se non arriverai a destinazione, il viaggio sarà stato piacevole.

Quando avremo imparato ad imparare. Quando avremo scoperto come farci le domande giuste dobbiamo chiederci cosa realmente ci fa battere il cuore.

Se siamo fortunati, la vita ci presenta molte occasioni per trovare la stabilità economica ed emotiva. Un lavoro sicuro, una casa, una famiglia che ci ama. Ma siamo davvero sicuri che questa sia una fortuna? Se tutto ciò va a scapito delle nostre passioni allora possiamo affermare con assoluta certezza che si tratti di una trappola.

Lo scopo principale della nostra vita dovrebbe essere quello di sperimentare pienamente la capacità di usare ogni nostro talento per il bene comune. Se però rinunciamo alle nostre passioni positive non riusciremo mai ad essere efficaci per noi e per gli altri.

É necessario parlare di passioni positive perché potremmo scambiare per passione anche delle pulsioni distruttive. Anche Hitler aveva delle passioni ma forse non era in grado di misurarle con il metro del bene comune.

Una passione é positiva quando é in grado di far sentire bene chi la prova e non danneggia nessun altro. Nemmeno a distanza di tempo.

Per questo, ad esempio, le corse automobilistiche dovrebbero essere gradualmente convertite in corse con auto elettriche. Ogni volta che sia possibile inquinare di meno dovremmo propendere per quella soluzione.

Le nostre passioni hanno un costo o costituiscono un arricchimento sociale? Dalla risposta a questa domanda possiamo scoprire il nostro valore per noi stessi e per il mondo.

Ognuno può capire facilmente, con questo schema, se le proprie passioni sono veramente tali o sono aberrazioni di cui occorre liberarsi.

La migliore domanda che ho trovato per scoprire il proprio scopo nella vita viene da una serie tv che mi ha fatto scoprire mio figlio: come posso servire?
Il protagonista del “New Amsterdam” ripete ad ognuno dei suoi collaboratori continuamente questa domanda: “come posso servire?”
Scoprire come possiamo essere utili al nostro prossimo e contemporaneamente seguire le nostre inclinazioni é, per me, la formula fondamentale del successo.

La risposta sarà sempre dentro di noi e, come dice Quelo, può essere sbagliata o, viceversa, meravigliosamente potenziante.

E il successo lascia tracce indelebili. Che durano anche dopo la nostra scomparsa.
Pensiamo a questo ogni volta che ci imbattiamo in una nuova avventura o quando ci sentiamo persi nel deserto della vita.

Kaizen Kiko

Chi vuole usufruire di un corso gratuito offerto da miglioramento.com può seguire questo link http://t.me/kaizenkiko. I corsi non sono sempre disponibili in relazione al numero delle richieste pervenute.

Come posso servire?

Vieni a trovarci su Telegram https://t.me/s/progetto219

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: