Un altro mare – Federico Zampaglione

Se te ne vai
Io resterò
A difendere
L’idea di noi
Che vedevamo crescere
Quasi all’improvviso
Tu vuoi riflettere
Su ciò che è stato
E poteva essere
Stare qui
Non fa bene neanche a te
Dovunque andrai
Arriverò a riprenderti
Perché tu sai che non ho
Intenzione di perderci
Forse come uomo
Potevo fare meglio
Però gli errori
Si commettono per sbaglio
E ora so
Che da qui ripartirò cosi
Guardando sopra la mia testa
C’è un altro mare
Se chiudo gli occhi
Riesco a immaginare
Oltre il volo degli uccelli
E degli aerei
Giorni lontani
Di noi domani
Non mi fa paura
Il tempo che corre
E mi porta lontano
Le cose che amiamo
Perché so
Che voglio inseguirle
Per questo vivrò
Guardando sopra la mia testa
C’è un altro giorno
Che ha cancellato tutto
Il buio in un secondo
E ora vedo
Il tuo sorriso
Sono sicuro
Sarà bellissimo il futuro
Se guardo sopra la mia testa
C’è un altro mare
Chiudendo gli occhi
Riusciamo a immaginare
E oltre il volo degli uccelli
E degli aerei
Giorni lontani
Di noi domani

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans
Visits: 86
Today: 3

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: