Categories
coaching

Coronavirus, 7 “lezioni” per il nostro bene

Bellissimo video di un giovane cristiano che spiega perché tutto concorre al bene…

Categories
Miglioramento

Luc Montagnier, il Dr. Shiva e il Coronavirus

Miglioramento.com è un sito dedicato alla crescita collettiva e dobbiamo dare il nostro contributo nello svelare le bufale di persone che sfruttando la loro notorietà avanzano teorie strampalate da un punto di vista scientifico.

Guarda il video e se credi che le informazioni siano da correggere lascia pure la tua opinione nei commenti. Tutte quelle educate verranno pubblicate.

Categories
coaching dgrl Miglioramento

I virus mentali in tempo di coronavirus

Zio Mike è la persona straordinaria che da quando è iniziato il problema del coronavirus mi onora di contenuti WhatsApp pieni di ottimismo e speranza perchè, come sappiamo, l’ottimismo porta magia mentre il pessimismo non porta a nulla.

Se vuoi formarti gratuitamente segui questi video e poi cerca di partecipare ad un evento dal vivo di Zio Mike.

Puoi anche leggere il suo libro…

ll nostro cervello, proprio come un computer, viene spesso “contaminato” da virus. Muovono profondamente le nostre emozioni e innescano in noi comportamenti inadeguati.

Lavoriamo sulle relazioni

e infine Zio Mike con Massimo Diaco che parlano di Coronavirus

Categories
coaching dgrl Miglioramento

Coronavirus, Montesilvano. Effetti collaterali e nervi a fior di pelle

Questo video sia di monito a tutti. Chiamate subito le forze dell’ordine quando persone perdono la testa. Non fate gli eroi. Troverete sempre qualcuno con cui non si può ragionare e farsi giustizia da soli ci porta ad un livello barbarico.

Ringraziamo con questo video tutti i tutori della legge che stanno facendo gli straordinari per farla rispettare.

Categories
dgrl Miglioramento

Etica del giornalismo in epoca di coronavirus

Questo articolo è interessantissimo visto l’effetto che le informazioni hanno su ognuno di noi.

La lettura è caldamente consigliata a tutti coloro che aspirano ad una crescita personale e collettiva.

In questo momento la copertura mediatica mondiale è concentrata sulla diffusione del nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2). Fare informazione in un momento difficile e pieno di incertezza come questo presenta grandi difficoltà per i giornalisti, che hanno la responsabilità di coprire l’evoluzione dell’emergenza sanitaria in maniera corretta, aggiornata e verificata, usando toni che non generino il panico tra i lettori ma che al contempo non sminuiscano la gravità della situazione. Il rischio in questi casi non è solo quello di amplificare la disinformazione, ma anche di alimentare la paura.

Il ruolo del giornalismo è cruciale in casi di epidemie (o pandemie, come è stata ormai definita dall’Organizzazione mondiale della sanità quella del nuovo Coronavirus), che, come scrive l’AMA Journal of Ethics, sono crisi che riguardano non lo solo la salute pubblica, ma anche l’informazione.

In questo articolo sono raccolte riflessioni e buone pratiche su come il giornalismo dovrebbe affrontare epidemie e pandemie, come coprire la diffusione del nuovo Coronavirus e consigli per la sicurezza dei reporter.

Leggi e sostieni Valigia Blu