L’Emilia-Romagna non esiste (ma resiste)

L’Emilia-Romagna non esiste (ma resiste)

Oggi non è una brutta giornata. Ovvero: se do un’occhiata dalla finestra, l’Emilia-Romagna continua a sembrarmi la stessa regione inquinata e decadente di ieri. I problemi sono ancora tutti lì esattamente dove erano sabato, e in parte si tratta di problemi che Stefano Bonaccini non risolverà, perché l’Emilia-Romagna alla fine è semplicemente un pezzo d’Italia, d’Europa e di mondo, ritagliato in modo anche abbastanza casuale.

https://wp.me/p90XHI-2ca

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: