Inquietudine – Sandra Greggio

La mia inquietudine è la foglia
che cerca un posto dove posarsi
Staccatasi dal suo ramo
È la rosa che rimpiange
I suoi petali in balia del vento

La mia inquietudine
è la mente che cerca una tregua
Dalla ragnatela di pensieri
Che sempre la affollano

Sono i miei occhi in cerca
Dell’ultima primavera
Quando tutto si prepara
All’incipiente autunno

La mia inquietudine siete voi
Occhi in cui si rispecchia il passato
Invece di rivolgere lo sguardo
All’arcobaleno del mio futuro

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans
Visits: 20
Today: 1

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: