Tu sai sorridere?

Preparare uno zaino e partire con un budget di 4 mila euro per girare gli orfanotrofi dei cinque continenti contro il razzismo, la pedofilia, l’abbandono, le discriminazioni. Questa è l’affascinante storia di Andrea, ragazzo siciliano, che ha fatto del viaggio una missione di vita per “dimostrare che le culture sono diverse ma i bambini sono tutti uguali”. A 15 anni Andrea ha subìto un intervento al cervello che gli ha lasciato in eredità una cicatrice e la perdita della memoria. Ma dopo il primo viaggio in Africa, nel 2009, ha scoperto come tutto ciò che colpisce i sentimenti rimanga impresso per sempre nella memoria a lungo termine. Da questa scoperta, la decisione di intraprendere un’esperienza difficile da dimenticare, mettendo insieme la sua passione per i viaggi e quella per i bambini. Una storia magica di amore, amicizia, avventura e solidarietà. Andrea è un venticinquenne siciliano, laureato nell’ambito comunicativo con un master in cooperazione internazionale: è stato relatore alla Camera dei Deputati e all’ONU. La sua storia ha ispirato tantissime persone grazie al suo contagioso sorriso, con la sua ‘folle’ energia e la sua positività: dai suoi viaggi in giro per il mondo è riuscito ad insegnare a tutti noi che ogni esperienza, anche la più tragica, si può trasformare in qualcosa di positivo e perfino magico.

 

 

 

 

 

IMG_20171208_092000_761.jpg

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans
Visits: 23
Today: 2

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: