Se – Kipling

Se riesci a conservare il controllo quando tutti
Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti
Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;
Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,
O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne,
O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall’odio,
E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio;
Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;
Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina
E trattare allo stesso modo quei due impostori;
Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,
E piegarti a ricostruirle con strumenti logori;
Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite
E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,
E perdere e ricominciare di nuovo dal principio
E non dire una parola sulla perdita;
Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi
A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tener duro quando in te non resta altro
Tranne la Volontà che dice loro: “Tieni duro!”.
Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù,
E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,
Se non riesce a ferirti il nemico né l’amico più caro,
Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;
Se riesci a occupare il minuto inesorabile
Dando valore a ogni minuto che passa,
Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,
E – quel che è di più – sei un Uomo, figlio mio!
Rudyard Kipling
Tratto dall’Area Poesie Indimenticabili

0 Risposte a “Se – Kipling”

  1. io ne sono venuto a conoscenza solo oggi, grazie a un bidello di vasto di nome Vincenzo con cui ho scambiato varie opinioni largamente condivisi.
    Vasto 21/12/2012 ” il famoso giorno della fine del mondo, per i Maia”

  2. Se riesci a conservare il controllo quando tutti
    Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
    Forse non hai afferrato bene la situazione….

  3. Talmente bella, coinvolgente e vissuta, che ho deciso di appenderla in camera di mia figlia, con la sua foto come filigrana.

  4. Io non sò se sono ancora un’uomo.Ma molti dei passaggi di “SE…” li ho vissuti, e quindi è la mia preferita.

  5. Amo le poesie e le scrivo e sono brava, ma qst è la mia preferita quella ke tte le volte ke la ripeto mi insegna smp qualcosa, ogni volta!!!

  6. Bellissima, la lessi molti anni fa a casa di un amico che l’aveva appesa in un quadro ed era scritta in inglese, poi l’ho trovata in una pergamena e ne ho regalate due ai miei figli, una ciascuno, che l’hanno appesa nella loro camera.

  7. Vorrei portare qui di seguito una poesia scritta da Filippo Antonio Famà, “Se” in risposta alla poesia di Kipling, ma vi invito a cercarla sul libro di poesie “Fermenti”, Vol.9, Editore Libroitaliano World.

    1. la poesia di Kipling mi affascina ma mi lascia perplessa, quindi mi piacerebbe legger la replica di Famà. Non potresti inviarmela, visto che sicuramente non è facile trovarla?

  8. Questa indimenticabile poesia, “Se” dovrebbe essere presentata sul vostro sito anche nella versione inglese originale, Per i lettori che conoscono anche l’inglese sarebbe una esperienza preziosa.
    Grazie,
    adeodato

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Segui il link che sei interessato ad una sessione di coaching completamente gratuita  ---> t.me/digireale