La via buddista per la saggezza

Non fatevi guidare da dicerie,
da tradizioni,
dal sentito dire;
non fatevi guidare dall’autorità dei testi religiosi,
oggetti spesso di manipolazioni;
non fatevi guidare solo dalla logica o dalla dialettica,
ne’ da considerazione delle apparenze,
ne’ dal piacere del filosofare,
ne’ dalle verosimiglianze,
ne’ dall’autorità dei maestri e dei superiori.
Imparate da voi stessi a riconoscere ciò che è nocivo,
falso o cattivo e,
dopo averlo osservato e investigato,
avendo compreso che porta danno e sofferenza,
abbandonatelo.
Imparate da voi stessi a riconoscere ciò che è utile,
meritevole e buono e,
dopo averlo osservato e investigato,
accettatelo e seguitelo.

Buddha

Condividi se trovi utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui il link che sei interessato ad una sessione di coaching completamente gratuita  ---> t.me/digireale