La ricerca della felicità attraverso un metodo

Non possiamo trovare la felicità se non attraverso un metodo.

Certo, alcuni momenti più felici della nostra vita sono giunti all’improvviso e sicuramente non siamo riusciti a riconoscere lo schema che ci ha portato a quello specifico momento.

Se, ad esempio, vinciamo la lotteria o riusciamo a conquistare la donna (o l’uomo) dei nostri sogni ci sarà difficile riconoscere il percorso che ci ha portato a quel risultato.

Sicuramente la componente fortuna avrà avuto il suo peso ma siamo stati noi a desiderare e ad agire per acquistare il biglietto o fare i giusti passi per farci dire di si.

La fortuna aiuta gli audaci, coloro che non hanno paura di agire e di sbagliare.

Se non abbiamo un metodo per costruire il nostro personale successo, in qualunque accezione lo si percepisca, potremo cadere facilmente negli schemi creati dalle convenzioni sociali e credere di non essere abbastanza adeguati per gestire il successo che meritiamo.

Ho imparato che dobbiamo fare la differenza ogni giorno.

La differenza tra una vita ordinaria, guidata dall’energia sociale, ed una vita straordinaria, guidata dal nostro personale metodo per la ricerca della felicità.

Non lasciamo che sia il fiume che scorre a portarci dove vuole.

Ricordiamo di costruire quotidianamente il nostro percorso per dare alla luce la successiva versione di noi stessi.

Kaizen Kiko

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans
Visits: 105
Today: 1

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: