“Il suono dell’acqua che scorre” di Osho

Sono un bambino sulle spiagge del tempo
che raccoglie conchiglie, pietre colorate…
Sono completamente realizzato.

Non so chi sono, perché non sono.

Quello che cerco di comunicarvi è una specie di musica che ho sentito.
Non è stata sentita verbalmente.
E’ nel suono dell’acqua che scorre.
E’ nel vento che passa attraverso i pini.
E’ nel canto degli uccelli.
E’ nel silenzio dell’oscurità.
E’ nei raggi danzanti del sole.
E’ dappertutto.
Ma è una musica, e a meno che voi non siate capaci
di capire questa musica, non potrete capirmi.
Tutta la mia infanzia è stata una storia d’amore col fiume.
L’ ho visto nell’oscurità della notte, con le stelle, mentre danzava il suo corso verso l’oceano.
L’ ho visto all’alba, al tramonto,
con la luna piena.
Mi sono seduto sulle sue rive da solo o con gli amici,
suonando il flauto, danzando;
d’inverno, d’estate, in primavera, in autunno…
L’intera esistenza, per me, divenne un fiume, perse solidità, diventò liquida, fluida.
Quando amate le cose che fluiscono, che si muovono,
avete una visione della vita diversa…
Il fiume scorre, non spingerlo, scorre da solo
Aspetta sulle rive e lascialo scorrere.
E se sei abbastanza coraggioso puoi entrarci dentro e scorrere con lui.
Non nuotare, perché nuotare significa lottare,
semplicemente galleggia e lasciati portare
Se puoi galleggiare vivo e pienamente consapevole diventerai il fiume,
E dovunque va il fiume là è il tuo destino, il tuo scopo.
Quando non sei più preoccupato di dove vada,
il fluire diventa estatico, in ogni momento,
il fluire stesso, la vitalità stessa diventa lo scopo di ogni momento.
Il mezzo diventa il fine, i momenti diventano eterni .
Dovunque c’è un ronzio di energia.
E’ una musica e una danza
che pulsano dentro le nostre fibre…un suono dall’inizio all’eternità…
una vibrazione che porta alla nascita di qualcosa di completamente nuovo.
Porta con sé la sottile fragranza e il fresco sapore dell’estasi e l’ubriachezza del divino….

(da: laclassedelrisveglio.blogspot.com)

???

The sound of flowing water
by Osho
(Indian mystic)

I am a child on the beaches of the time
that collects shells, colored stones …
I am completely realized.

I don’t know who I am, why I am not.

What I am trying to communicate to you is a kind of music that I have heard.
It was not heard verbally.
It is in the sound of flowing water.
It is in the wind that passes through the pines.
It is in the song of birds.
It is in the silence of the darkness.
It is in the dancing rays of the sun.
It is everywhere.
But it’s music, and unless you are capable
to understand this music, you will not understand me.
My whole childhood has been a love story with the river.
I saw him in the darkness of the night, with the stars, as he danced his course towards the ocean.
I saw it at dawn, at sunset,
with a full moon.
I sat on its banks alone or with friends,
playing the flute, dancing;
in winter, in summer, in spring, in autumn …
The whole existence, for me, became a river, lost solidity, became liquid, fluid.
When you love things that flow, that move,
you have a different view of life …
The river flows, do not push it, it flows alone
Wait on the banks and let it flow.
And if you are brave enough, you can go into it and scroll with it.
Don’t swim, because swimming means fighting,
just float and let yourself be carried
If you can float alive and fully aware you will become the river,
And wherever the river goes there is your destiny, your purpose.
When you are no longer worried about where it goes,
the flow becomes ecstatic, at all times,
the flow itself, the vitality itself, becomes the purpose of each moment.
The medium becomes the end, the moments become eternal.
Wherever there is a buzz of energy.
It is a music and a dance
that pulsate inside our fibers … a sound from the beginning to eternity …
a vibration that leads to the birth of something completely new.
It brings with it the subtle fragrance and the fresh taste of ecstasy and the drunkenness of the divine …

(laclassedelrisveglio.blogspot.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui il link che sei interessato ad una sessione di coaching completamente gratuita  ---> t.me/digireale