Gli anelli d’argento – Kiko

Gli anelli d’argento – Kiko

Gli anelli d’argento
Le ombre della sera l’una dentro l’altra scendono;
cosi’ i miei desideri.
Anelli senza peso e liberi,
legati a volte solo da un respiro.
Mi appartiene il tempo e le sue migrazioni;
i secondi sono uccelli d’argento.
Nessuno può rubar loro
il sapore dei frutti delle loro stagioni.
Kiko

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: