Gianluigi Paragone e Alessandro Di Battista, i custodi di pietra del M5S.

Gianluigi Paragone e Alessandro Di Battista, i custodi di pietra del M5S.

Una bella analisi di Claudio Messora di come il MoVimento 5 Stelle abbia due custodi incredibili in Paragone e Di Battista.

Sicuramente lo strappo di cui il movimento si è reso protagonista con l’espulsione di Gianluigi Paragone porterà delle conseguenze importanti e questa analisi può essere utile per capire che cosa succederà in futuro nel Movimento 5 Stelle e cosa possiamo fare noi per rivendicare una politica in cui la malavita e la produzione siano distanti.

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: