Gabbiani – Vincenzo Cardarelli

Gabbiani – Vincenzo Cardarelli

Gabbiani
Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch’essi amo la quiete,
la gran quiete marina,
ma il mio destino è vivere
balenando in burrasca.
 Vincenzo Cardarelli – Gabbiani
 
 

 

EdilSiani

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com

0 Risposte a “Gabbiani – Vincenzo Cardarelli”

  1. qualcuni mi puo’ aiutare sn disperato nn trovo le figure retoriche
    della poesia i gabbiani di cardarelli qualcuno mi puo’ aiutare????????????????????
    grazie

  2. Questa poesia esprime molti sentimenti;il poeta si paragona a dei gabbiani,vuole vivere come loro.
    Nel verso La vita la sfioro il poeta ci vuole trasmettereche lu sta cercando di prendere in mano la felicita pero non ci rieesce.

  3. Questi versi sono pura bellezza: sia nello stile poetico, sia nello stile retorico! Le brevi frasi leggere e ‘fragranti’ conservano in loro una miriade di significati impliciti in cui ognuno si può incontrare. Secondo me uno splendido componimento!!!

  4. E’ una poesia che racchiude un pò tutta la vita forse l’esistenza di ognuno di noi o comunque gran parte, adattissima per tutti i tempi, in particolare ad oggi, stupenda.

  5. Heү սn mio collega mi ha mandato la սrl
    di quessto sito e sono venuta a vedere com’è.
    Mi piace enormemente. Aɡgiunto tra i preferiti. Bellissimo blog e ɡrafica maցnifico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: