0 Risposte a “Ed è subito sera – Salvatore Quasimodo”

  1. Quasimodo non era uno sfigato era un uomo solo stanco di tutto stanco di stare in mezzo alla mediocrità stanco delle persone …ma qst poesi fa riflettere xk da 1mom.all’altr potresti nn existere + ma il mondo nn si ferma xk tu nn ci sei +…la vita è ingiusta ekko xk Quasimodo era kosì…

  2. scusate alla seconda riga intendevo dire SOLE e non solo!!! spero di non avere fatto altri errori :-P… ma in italiano arrivo a malapena al sette,l’ortografia non è il mio forte!! 😛
    baci

  3. Una poesia che ti fa riflettere sulla vita. sulla vita grigia di tutti i giorni trafitta da un raggio di sole. un raggio di solo che ti spinge ad andare avanti nella speranza di rivederlo, di sentire nuovamente il suo calore sulla pelle.
    si, molto probabilmente Quasimodo era uno sfigato, uno sfigato che però in tre misere righe è riuscito perfettamente a rendere il senso della vita……
    …….fa venire i brividi…

  4. meglio ricordare che si è indubitabilmente soli: magari ti puo’ capitare di essere trafitto da un “raggio di sole” …ma poi ” è subito sera”.
    Bellissima, triste,…e verissima!

  5. secondo me e che ognuno ha 1 solo momento 1 solo vita e che da un momento al’altro potresti scomparire dalla terra… (morire)Magari e per questo che diventa subito sera….
    scusate ma voi mi sapete dire invece la composizione…?
    cioé da quanti versi e formata se usa figure rettorike,se usa punteggiatura se usa il lessico ?!?! e tte le robe varie pf…
    Compito per Italiano…Grrr…xDDDD
    saluti

  6. e tutto si tinse di vita….. nel colore, nel meriggiare di un respiro, nel silenzio che tale non è se poi diventa rinascita….
    daniela

  7. secondo me era semplicemente una secca ed amara riflessione sulla vita…che esprime solo l’estremo distacco da mantenere riguardo tutte le questioni della vita. che si segua o no l’esortazione non c’è modo di evitare il cieco meccanicismo della vita.

  8. per sapere che la vita è la cosa più bella che esista, e la si deve gustare fino in fondo …senza cercare di aggrapparsi eccessivamente alla felicità, e poi trarre delusione dalla morte…
    …sara c.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui il link che sei interessato ad una sessione di coaching completamente gratuita  ---> t.me/digireale