Definisci i tuoi obiettivi: S.M.A.R.T.

Posso sperare di diventare campione di box a 60 anni?

Posso palleggiare con un pallone da rugby?

Purtroppo, uno degli effetti negativi del coaching fatto male è quello di pompare il coachee facendogli credere che può porsi qualsiasi obiettivi senza pensare o meno se questo è raggiungibile.

Bisogna pensare in grande ma per non andare incontro a frustrazioni certe occorre che questo “grande” sia alla portata della persona.

Chi dice che tutto è possibile sicuramente sarà facilmente smentito dalla realtà.

Chi dice che con il duro lavoro e con una strategia adeguata si può raggiungere qualsiasi risultato “smart” sicuramente non rimarrà deluso.

Lavora su te stesso, sul tuo miglioramento continuo ma non raccontarti bugie. Domattina non puoi svegliarti re d’Inghilterra solo perché lo desideri.

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans
Visits: 33
Today: 4

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: