Danilo Dolci C’è chi insegna

C’è chi insegna
guidando gli altri come cavalli
passo per passo:
forse c’è chi si sente soddisfatto
così guidato.
C’è chi insegna lodando
quanto trova di buono e divertendo:
c’è pure chi si sente soddisfatto
essendo incoraggiato.

Profondamente stimavo un amico

quasi invidiando un altro a cui diceva

stupido, e non a me.


C’è pure chi educa, senza nascondere

l’assurdo ch’è nel mondo, aperto ad ogni
sviluppo ma cercando
d’essere franco all’altro come a sé,
sognando gli altri come ora non sono:
ciascuno cresce solo se sognato.

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Visits: 28
Today: 4

0 Comments

  1. bellissima
    bella come un soffio che ti accarezza il viso
    e sposta tonnellate di cielo
    brago

  2. Questa poesia meravigliosa dovrebbe essere un testo obbligatorio da imparare a memoria per i dirigenti scolastici che considerano gli alunni come numeri e gli insegnanti come impiegati : questa poesia è un inno all’educatore autentico, all’insegnante che “crede” nei bambini e sogna per loro un mondo migliore.
    Grazie Danilo Dolci di aver dato voce al mio sogno!
    Matilde

  3. ai nel cuor mio, un grande solco finalmente riempito di gioia.
    codesta espressione mi illumina e io sono felice..
    grazie di tutto Danilo Dolci

Rispondi

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: