Grazie

Grazie acqua calda
cura del dolore.
Grazie casa
riparo dal freddo.
Grazie scienza
per i farmaci
che curano o alleviano sofferenze.
Grazie Signore
per avermi messo al mondo
in una condizione fortunata e prospera
dove ho potuto
vivere con amore e benessere
dove ho potuto scegliere il lavoro che amo,
costruire una bella famiglia
sentirti amata,
cercare me stessa
Amare.
Sono estremamente fortunata .
Tutto quello che ho,
tutto quello che a volte do per scontato
non lo è.
Tanti non hanno acqua cibo, riparo.
Non sanno come consolare il pianto dei loro figli,
curare le proprie e le altrui ferite,
le febbri e i malanni dei loro bambini.
Perché lo permettiamo?
In fondo tanta di questa colpa è nostra.
Tanta di questa differenza l’abbiamo provocata
facendo razzie di queste terre
Riducendo questi popoli alla miseria.
Ora che, giustamente, bussano alla nostra porta
li rimandiamo indietro.
I governi non hanno soldi per ricostruire quello che hanno distrutto
ma li trovano per provocare solo altra distruzione.
Vergogna.
I soldi per le armi sono soldi di morte.
Grazie Signore per quello che ho,
dammi la forza e la determinazione di lottare
perché tutti lo abbiano
e per contribuire affinché questo mondo cambi.
Amen.

Maria Gerunda

/ 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: