IL DESIDERIO DI RICEVERE UN MASSAGGIO RILASSANTE MA, AHIMÈ, HAI MILLE IMPEGNI

IL DESIDERIO DI RICEVERE UN MASSAGGIO RILASSANTE MA, AHIMÈ, HAI MILLE IMPEGNI

Rubrica di Maria

“Se non ami il tuo corpo, non ami te stesso” (Sondra Ray)

Quante volte ti è capitato di provare stanchezza fisica e senti il desiderio di ricevere un massaggio rilassante, ma mille contrattempi ti impediscono di dedicarti questo momento.

Voglio insegnarti a ricreare un momento tutto per te in cui potrai con semplici gesti beneficiare di un meraviglioso automassaggio.
Trova un posto tranquillo per liberare la mente e inizia a respirare lentamente.
La musica giusta, le luci basse e un buon profumo di incenso rendono senz’altro il momento ancora più rilassante.

Massaggia con i polpastrelli delle tue dita, dalla base del collo scendendo sulle spalle, attraverso delle piccole compressioni di 5 secondi circa. Continua per circa 5 minuti.
Ora distendi le vertebre cervicali con dei piccoli movimenti circolari lungo il collo, dal basso verso l’alto.
Infine ruota le spalle e muovi il collo in avanti e poi indietro.

Provare per credere!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: