Categories
La rubrica di Maria Miglioramento

Il motivo per cui dovremmo essere compassionevoli.

“L’uomo non troverà la pace interiore finché non imparerà ad estendere la sua compassione a tutti gli esseri viventi.”
( Albert Schweitzer)

Ci sono momenti nella nostra vita in cui abbiamo bisogno di un tocco d’amore, come un abbraccio o una mano sulla spalla, insomma gesti di cortesia e di amorevole delicatezza che di sicuro donano conforto.

Anch’io ho vissuto esperienze di profonda sofferenza, conosco bene cosa significhi ricevere o donare un tocco gentile, ed è per questo che sono arrivata ad una decisione, quella di trasformare la mia sofferenza in qualcos’altro.
Voglio regalare a me stessa la possibilità di donare il meglio di me mettendomi nei panni degli altri con umiltà.

La compassione è un atto d’amore che ci aiuta ad entrare in connessione per alleviare il dolore degli altri con tutto il cuore.

Ecco il motivo per cui essere compassionevoli!

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi