Il motivo per cui dovremmo essere compassionevoli.

“L’uomo non troverà la pace interiore finché non imparerà ad estendere la sua compassione a tutti gli esseri viventi.”
( Albert Schweitzer)

Ci sono momenti nella nostra vita in cui abbiamo bisogno di un tocco d’amore, come un abbraccio o una mano sulla spalla, insomma gesti di cortesia e di amorevole delicatezza che di sicuro donano conforto.

Anch’io ho vissuto esperienze di profonda sofferenza, conosco bene cosa significhi ricevere o donare un tocco gentile, ed è per questo che sono arrivata ad una decisione, quella di trasformare la mia sofferenza in qualcos’altro.
Voglio regalare a me stessa la possibilità di donare il meglio di me mettendomi nei panni degli altri con umiltà.

La compassione è un atto d’amore che ci aiuta ad entrare in connessione per alleviare il dolore degli altri con tutto il cuore.

Ecco il motivo per cui essere compassionevoli!

Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: