Come diventare saggi con Gabriel Garcia Marquez

Ci sono scrittori che si fanno ricordare per le perle di saggezza che lasciano ai posteri.

Sicuramente ogni vita é complessa e non é possibile trovare la ricetta della vita per tutti ma questi spunti possono in qualche modo aiutarci a porci le giuste domande.

Vediamo se i prossimi cinque minuti possono farci dire: “Oggi ho imparato….”

1 – Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.
2 – Nessuna persona merita le tue lacrime,  e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.
3 – Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.
4 – Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.
5 – Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.
6 – Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.
7 – Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
8 – Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.

9 – Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta,  in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.

10- Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.
11- Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.
12- Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere  qualcun’altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.
13- Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.- Gabriel Garcia Marquez –

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: