Gratitudine

grazie

E capita spesso che ti svegli
senza stimoli e che le ore
del giorno non passino mai
e non fai che lamentarti.
Eppure guardati intorno:
quanto dolore, quanti bambini muoiono, quanti soffrono per le malattie o sono in guerra.
Quante persone non hanno
di che vivere o sono in ospedale.
Appena apri gli occhi pensa
che tu vedi e altri sono ciechi,
pensa che puoi camminare
ed altri sono in sedia a rotelle.
Ma soprattutto pensa che sei vivo,
hai tutto e sei fortunato,
assapora la parola gratitudine
e usa più spesso la parola grazie.

Sandra Greggio

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: