Il mio rifugio

Il mio rifugio

C’è un posto piccolo piccolo
incastonato tra i monti
dove vige un imperativo:
non fare niente di niente
lasciarsi andare del tutto
se possibile sgombrare
la mente da tutti i pensieri
da tutte le preoccupazioni
stare ad occhi chiusi
a guardare le spumose nuvole
che pascolano per il cielo
mentre un venticello educato
soffia attorno a te senza spettinarti.

Di questo posto fantastico
ho fatto la mia dimora d’estate
e lì mi rifugio cercando il relax
a lungo agognato gettando
al vento tutto ciò che di negativo
persiste in me.

Sandra Greggio

Print Friendly, PDF & Email

Una risposta a “Il mio rifugio”

Rispondi a Antonella Lallo Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: