Ecosia: piantiamo alberi mentre usiamo Internet

Hai mai provato Ecosia? Ecosia è una società che ha creato un metamotore di ricerca che devolve la maggior parte dei suoi profitti nel nobile scopo di piantare alberi.

Questo video è molto esplicativo.

 

 

Qui alcune informazioni da Wikipedia

 

Ecosia è stato lanciato il 7 dicembre 2009, in concomitanza della conferenza ONU sui cambiamenti climatici di Copenhagen. Il motore di ricerca è il successore di progetti di ricerca benefici come Xabbel, Forestle e Znout, ideati dal fondatore di Ecosia, Christian Kroll. Forestle e Znout hanno cessato l’attività nell’agosto 2013 e i loro URL sono stati reindirizzati su Ecosia.

Dal 2009 fino a luglio 2013, Ecosia ha collaborato con il WWF per preservare il Juruena National Park e il Tumucumaque Conservation Landscape, che si trovano entrambi nella foresta pluviale a nord del Brasile, donando l’80% del suo reddito e raccogliendo oltre 1,3 milioni di euro[8].

 

Qui il sito di Ecosia attraverso il quale potete installare questo motore di ricerca

https://www.ecosia.org/

 

Se sei un ambientalista puoi visitare anche le pagine del progetto “Neopartigiani – Ambientalisti digireali e nonviolenti”

Facebook Comments Box
Ricordati che se usi il browser Brave non vedrai pubblicitá su questo sito Brave.com
Se vuoi partecipare ad un gruppo Telegram di persone che praticano il miglioramento continuo puoi visitare Miracle Morning Italian fans

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: