Sogni irreali di Laura Bruschini

Sogni irreali di Laura Bruschini

Forse era un momento vissuto in un sogno

Oppure era un sogno vissuto come un momento

Una vita immaginaria

Un sogno reale

Trasporta l’attenzione dove la mente vuole

Abbraccia l’anima e la leva dalla materia

Mentre salgono i pensieri, i desideri

Si accentuano le speranze

Eppure tutto è fermo

Tutto tace

Silenziose parole

Leggeri sospiri

Delicate attenzioni

Mai sospinte oltre

Volute e temute

Come realtà dimenticata

Un sogno invero nascosto

Eppure sperato

(Laura Bruschini)

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: