Autunno di Federica Cabianca

Autunno di Federica Cabianca
Nessuno bussa alla mia porta,
solo un vento d’autunno entra,
paglierino sole

invade la mia finestra,
al grigio cielo elevo il mio sguardo,
odo te
armoniosamente silenzioso
etereo amore,
aleggia nell’universo,
vigila questo abbandonato mondo
(Federica Cabianca)
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: