Udivo come non avessi orecchi – Emily Dickinson

Udivo come non avessi orecchi – Emily Dickinson

Udivo, come se non avessi orecchi
finché una Parola Vitale
percorse tutta la strada dalla Vita a me
e allora seppi che avevo udito.

Vedevo, come se i miei occhi fossero
di un altro, finché una cosa
e ora so che era Luce, perché
era adatta a loro, giunse.

Abitavo, come se io stessa fossi fuori,
solo il mio corpo dentro
finché una Forza mi scoprì
e inserì in me il nocciolo –

E lo Spirito si volse alla polvere
“Vecchia amica, tu mi conosci”,
e il tempo uscì ad annunciare la Notizia
e incontrò l’Eternità.
Sandra Greggio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: