Ulivo – Gina Scanzani

Ulivo

“Ti guardo,
quale grandezza
nelle tue forme.

Ogni ramo,
frammento di tua vita.

E’ il tronco,
così evidente,
centro e fulcro di essa.

Guardando te, albero,
ricordi me,
in chiave metaforica,
la mia vita,
frastagliata o diritta
che sia.

Ognuno che avrà,
confrontarsi con te,
troverà in essa,
le proprie rughe.”

Gina Scanzani (28/05/2010)

/ 5
Grazie per aver votato!

Print Friendly, PDF & Email

3 Risposte a “Ulivo – Gina Scanzani”

  1. Se un albero dovesse scrivere la propria autobiografia, questa non sarebbe troppo dissimile da quella di una famiglia umana (K.Gibran)

  2. Grazie Germano, non avevo notata questa tua! Rispecchia molto la mia realtà, come giustamente fai notare, “realismo crescente 🙂 ”

    Gina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: