Multiplo – Pessoa

Mi sento multiplo.
Sono come una stanza
dagli innumerevoli
specchi fantastici
che distorcono in riflessi falsi
un’unica interiore realtà
che non è in nessuno ed è in tutti.
F. Pessoa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: