Categories
psicologia motivazionale

Amare una persona è… – Omar Falworth

Amare una persona è…
Averla senza possederla.
Dare il meglio di sé
senza pensare di ricevere.
Voler stare spesso con lei,
ma senza essere mossi dal bisogno
di alleviare la propria solitudine.
Temere di perderla,
ma senza essere gelosi.
Aver bisogno di lei,
ma senza dipendere.
Aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine.
Essere legati a lei,
pur essendo liberi.
Essere un tutt’uno con lei,
pur essendo se stessi.
Ma per riuscire in tutto ciò,
la cosa più importante da fare è…
accettarla così com’è,
senza pretendere che sia come si vorrebbe.

Print Friendly, PDF & Email
sala consilina

92 replies on “Amare una persona è… – Omar Falworth”

Lodate dio per ciò che avete ricevuto, mi fa piacere per voi. Un giorno poi qualcuno mi spiegherà il perchè quel tizio faccia così tante preferenze. A me ha donato un cuore che se potessi farei espiantare all’istante, non mi serve a nulla se non per soffrire ancora di più.

Lodate dio per ciò che avete ricevuto, mi fa piacere per voi. Un giorno poi qualcuno mi spiegherà il perchè quel tizio faccia così tante preferenze. A me ha donato un cuore che se potessi farei espiantare all’istante, non mi serve a nulla se non per soffrire ancora di più.

D’accordo con Omar Falworth, però amare è anche sfuggire alla solitudine per procedere insieme alla persona amata, la mano nella mano, guardardo nella stessa direzione, come dice Saint-Exupéry, per andare incontro alla conoscenza piena, alla bellezza, alla verità, all’infinito…

D’accordo con Omar Falworth, però amare è anche sfuggire alla solitudine per procedere insieme alla persona amata, la mano nella mano, guardardo nella stessa direzione, come dice Saint-Exupéry, per andare incontro alla conoscenza piena, alla bellezza, alla verità, all’infinito…

Noi tutti diciamo amare amare amare, ti amerò per sempre ti amerò più della mia vita , ti darò il mio cuore mi sbudellerò di lavoro non ti farò mancare mai nulla ci sarò sempre ti proteggerò ti amerò e mi sacrificherò fino a restare senza coglioni, e che caz.o per una volta nella mia vita voglio essere egoista, E TI GRIDO FORTE VUOI CHE TI AMO???? E ALLORA ……………………….AMAMI ………………

Noi tutti diciamo amare amare amare, ti amerò per sempre ti amerò più della mia vita , ti darò il mio cuore mi sbudellerò di lavoro non ti farò mancare mai nulla ci sarò sempre ti proteggerò ti amerò e mi sacrificherò fino a restare senza coglioni, e che caz.o per una volta nella mia vita voglio essere egoista, E TI GRIDO FORTE VUOI CHE TI AMO???? E ALLORA ……………………….AMAMI ………………

IVANO……
Amare non è un semplice sentimento, oppure un dovere che noi tutti dobbiamo adempiere, amare in libertà è la l’essenza dell’essere , non è uno scopo ma l’inizio del nostro essere, è il nostro io che nasce dall’amore e non è l’amore che nasce dal nostro io, amare e amore è in ogni cosa che noi facciamo , ridere, sorridere, emozionare ed emozionarsi, piangere o far piangere, gioire delle gioie degli altri e delle proprie, accontentarsi, vivere e sentirsi vivi, desiderare una persona all’estremo per tutta la vita, renderla felice e rendere felici se stessi, essere buoni e positivi con tutti anche con chi ci odia, se in tutto questo nel farlo non ci mettiamo ne odio e ne rancore, allora noi amiamo perché tutto questo è amare, tutto questo è in noi e viene fuori ad ogni battito del nostro cuore, di tanto in tanto chiudiamo gli occhi e proviamo ad ascoltare il nostro cuore e quando saremo riusciti a sentire i suoi battiti e ad ascoltare cosa ci dicono, e quando finalmente ci rendiamo conto di quanto è stupendo ciò che ci dice, alziamo gli occhi al cielo e diciamo……… GRAZIE DIO !!!

IVANO……
Amare non è un semplice sentimento, oppure un dovere che noi tutti dobbiamo adempiere, amare in libertà è la l’essenza dell’essere , non è uno scopo ma l’inizio del nostro essere, è il nostro io che nasce dall’amore e non è l’amore che nasce dal nostro io, amare e amore è in ogni cosa che noi facciamo , ridere, sorridere, emozionare ed emozionarsi, piangere o far piangere, gioire delle gioie degli altri e delle proprie, accontentarsi, vivere e sentirsi vivi, desiderare una persona all’estremo per tutta la vita, renderla felice e rendere felici se stessi, essere buoni e positivi con tutti anche con chi ci odia, se in tutto questo nel farlo non ci mettiamo ne odio e ne rancore, allora noi amiamo perché tutto questo è amare, tutto questo è in noi e viene fuori ad ogni battito del nostro cuore, di tanto in tanto chiudiamo gli occhi e proviamo ad ascoltare il nostro cuore e quando saremo riusciti a sentire i suoi battiti e ad ascoltare cosa ci dicono, e quando finalmente ci rendiamo conto di quanto è stupendo ciò che ci dice, alziamo gli occhi al cielo e diciamo……… GRAZIE DIO !!!

Rispondi a TdK Annulla risposta